sabato 27 aprile 2013

Retrovoglie: Jim Power in Mutant Planet

Jim Power in Mutant Planet è un titolo Loriciel del 1992 che fa sfoggio di una tecnica di programmazione complessa e rivoluzionaria: 200 colori su schermo, scrolling parallattico a tre playfield e aggiornamento video a 50 frame al secondo.


La versione caricata su FS-UAE e quella cracked by Flashtro con trainer +33 dello stesso cracker. Si viene accolti subito dalla bellissima colonna sonora di Chris Huelsbeck e da una schermata dei titoli supercolorata, in overscan e piena di parallassi che scorrono morbidamente a video frutto del sapiente lavoro del coder Fernando Velez, qui al suo primo gioco.

Cinque livelli magistralmente realizzati per circa 45 minuti di gioco, suddivisi tra sezioni platform e sezioni shoot 'em up. Alla fine di ogni livello dovrete vedervela con degli agguerritissimi boss, tra i più grandi mai visti sul 16 bit Commodore.

La giocabilità è grandiosa e l'effetto che fa stare davanti ad un capolavoro del genere è quello di essere in una sala giochi di quegli anni. Un gioco eccellente, unico nel suo genere che dovrebbe rendere chiare le idee a tutti sulle potenzialità di una macchina come l'Amiga.





Nessun commento:

Posta un commento